Filetto alla Wellington

Spazio riservato a quanti di voi necessitano di aiuto in cucina, Chef SMT in persona vi risponderà risolvendo i vostri problemi gastronomici!

Avatar utente
maripisanugreenwood
Chef di Partita
Messaggi: 350
Iscritto il: 29/09/2014, 12:54
Località: Cagliari
Contatta:

Filetto alla Wellington

Messaggioda maripisanugreenwood » 19/02/2016, 12:18

Buongiorno Chef e Amici di CiboVino!

Ho una domanda sul Filetto alla Wellington, che è una delle ricette che mi da più gioia e soddisfazione preparare.
Ho seguito un corso proprio con Chef SMT e da allora non ho più abbandonato la ricetta.

Avevo però un paio di curiosità.
Ho uno Zio Chef (sardo) che vive e lavora in Belgio. Lui mi ha fatto vedere una preparazione diversa rispetto a quella che ho appreso con lo Chef SMT. Premetto che mi piace di meno, ma mio Zio mi ha ribadito che la ricetta deve comprendere assolutamente anche il Foie Gras e, in caso, anche delle crepes.

Ora mi chiedo: passi per il Foie Gras, perché questo mi pare di averlo già sentito in passato. La mia domanda è: il prosciutto che io ho imparato a utilizzare, è in sostituzione delle crepes oppure andrebbero utilizzati entrambi? Perché così mi pare che il filetto rischi di non ricevere abbastanza calore, salvo non si incida la sfoglia...

Chiedo al nostro sapiente Chef di darci le sue utili delucidazioni :-)

Grazie!


Mari Pisanu Greenwood
Non abbiate paura del mio guscio di cioccolata fondente....
http://supergolosi.com
Cartoon Music&Food

Avatar utente
adminforum
Amministratore
Messaggi: 959
Iscritto il: 28/09/2014, 14:56
Contatta:

Re: Filetto alla Wellington

Messaggioda adminforum » 20/02/2016, 9:57

Domanda interessante...
la vera ricetta di questo specialissimo piatto.... non esiste!
O meglio,il prosciutto di York sarebbe da usare on quanto coerente con lo stile britannico.
Le crepes no.... non andrebbero usate in quanto incoerenti.
Così come il fegato grasso è usato in molte preparazioni, io a volte lo uso e a volte no e dipende dalla carne che ho a disposizione. Se troppo "asciutta" metto il fegato altrimenti desisto.
Negli anni alcune ricette si sono "alleggerite" di ingredienti che non sono così consueti.
Per coerenza storica ho eliminato gli ingredienti francesi e ho proposto la mia versione.
Poi come dico sempre gli assolutamente non esistono nella mia cuina, sono una persona aperta a quasi tutto e ognuno è lo chef di se stesso grin grin
SMT
P.S.
il tuo filetto è da urlo!


Chef Sergio Maria Teutonico è il papà di questo sito che dal 2005 racconta tutto ciò che si beve e si mangia. Vive a Torino e puoi cucinare con lui nella sua Scuola di Cucina:
La Palestra del Cibo, contatti: info@lapalestradelcibo.com – 011 0266397

Avatar utente
maripisanugreenwood
Chef di Partita
Messaggi: 350
Iscritto il: 29/09/2014, 12:54
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Filetto alla Wellington

Messaggioda maripisanugreenwood » 21/02/2016, 20:20

Grazie Maestro!!

In questi due anni, piano piano, sto dedicando alla ricetta sempre maggiore attenzione.
La ricetta imparata a La Palestra del Cibo è buonissima e continuerò a fare quella, perché ha conquistato tutti i miei amici.
Continuo però a rimanere un pochino delusa dalla cottura della sfoglia, ma penso dipenda più dal mio forno.
A questo punto chiedo se, usando un ventilato, posso ottenere un vantaggio in questo senso...
E magari, un giorno, proverò a sostituirla con il pistoccu o il carasau (ma solo con filetti monoporzione)...

Ultimissima domanda: ho un'amica che desidera assaggiato, ma è intollerante ai funghi... come posso sostituirli??

Parlerei di questa ricetta all'infinito!

Grazie Chef!!


Mari Pisanu Greenwood
Non abbiate paura del mio guscio di cioccolata fondente....
http://supergolosi.com
Cartoon Music&Food

Avatar utente
adminforum
Amministratore
Messaggi: 959
Iscritto il: 28/09/2014, 14:56
Contatta:

Re: Filetto alla Wellington

Messaggioda adminforum » 22/02/2016, 8:42

con il forno ventilato forse risolvi i tuoi problemi di cottura...
per l'intolleranza ai funghi la risposta più banale è di non metterli.
Ma in alternativa puoi utilizzare melanzane (amare) zucchine(dolci) o addirittura se vuoi dargli una vera botta di vita usa la verza .
Grazie per i complimenti
SMT


Chef Sergio Maria Teutonico è il papà di questo sito che dal 2005 racconta tutto ciò che si beve e si mangia. Vive a Torino e puoi cucinare con lui nella sua Scuola di Cucina:
La Palestra del Cibo, contatti: info@lapalestradelcibo.com – 011 0266397

Avatar utente
maripisanugreenwood
Chef di Partita
Messaggi: 350
Iscritto il: 29/09/2014, 12:54
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Filetto alla Wellington

Messaggioda maripisanugreenwood » 22/02/2016, 14:54

Grazie!!
Le melanzane sono state la mia prima scelta... e penso userò quelle!!

Complimenti assolutamente meritati... e in questo caso, "l'assolutamente" è d'obbligo!!

Grazie ancora :-)


Mari Pisanu Greenwood
Non abbiate paura del mio guscio di cioccolata fondente....
http://supergolosi.com
Cartoon Music&Food

Paola Slelly Uberti
Chef di Partita
Messaggi: 300
Iscritto il: 07/10/2014, 8:27
Località: Torino
Contatta:

Re: Filetto alla Wellington

Messaggioda Paola Slelly Uberti » 22/02/2016, 17:52

W le cucine in cui definizioni come "assoluto", "la ricetta originale", "si fa così e basta", sono utilizzate con molta, molta parsimonia. :-)



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite