Miele di Manuka

Questa è la sezione dedicata al Miele in tutte le sue forme e al meraviglioso mondo delle api, risponde ai vostri quesiti DARIO POZZOLO, uno tra i più grandi esperti di Miele del mondo. Approfittatene!

Avatar utente
maripisanugreenwood
Chef di Partita
Messaggi: 350
Iscritto il: 29/09/2014, 12:54
Località: Cagliari
Contatta:

Miele di Manuka

Messaggioda maripisanugreenwood » 18/12/2015, 20:27

Ciao Dario,
eccomi qui per condividere con te una nuova esperienza.

La scorsa settimana ho conosciuto una donna insopportabile!

Ho passato due giorni a stretto contatto con lei e, giuro, avrei voluto gonfiarla di botte! grin

Ma se non fosse stato per questo incontro, non avrei mai saputo dell'esistenza del Miele di Manuka , tipico prodotto delle distese della Nuova Zelanda...

E sono rimasta letteralmente folgorata dal gusto, dalla consistenza, dalla potenza del suo aroma.
Il mondo intero sulla punta di un dito.

Hai notizie su questo miele? Me ne potresti parlare un po'?

C'erano delle sigle che non capivo, tipo MGO 400+ e roba simile...

Nel caso, ti ringrazio!


Mari Pisanu Greenwood
Non abbiate paura del mio guscio di cioccolata fondente....
http://supergolosi.com
Cartoon Music&Food

Avatar utente
Pozzy
L'uomo delle api
Messaggi: 36
Iscritto il: 08/10/2014, 18:43

Re: Miele di Manuka

Messaggioda Pozzy » 22/12/2015, 19:21

Ciao maripisanugreenwod,

diciamo che il tuo incontro un pò aspro con questa persona è stato "addolcito" dall'aver conosciuto il miele di Manuka. Come scrivi tu questo miele è tipico della Nuova Zelanda e dell'Australia. Questo miele è salito alla ribalta dopo che analisi di laboratorio hanno evidenziato il fatto che abbia più capacità antibatterica degli altri mieli. Per quanto riguarda il principio attivo MGO, metilgliossale, si parla di milligrammi per chilo di miele. Per cui più il valore è alto più....è caro. Ti consiglio di fare un giro su Internet(forse l'avrai già fatto), ma non per notizie su questo valore. Se fai attenzione vedrai che il grosso degli utilizzi è per ulcere ,problemi di ferite della pelle ,micosi...Poi si parla anche di mucose della bocca e dell'esofago. Oppure frasi generiche tipo...."per il mantenimento dello stato di salute....per problemi occasionali....mgo 550 il più forte per chi vuole il meglio".
Personalmente penso che il miele di Manuka ,più di tutti gli altri mieli, abbia proprietà antibatteriche alte se usato esternamente e per la mucosa di bocca e gola. Per il resto è miele, quindi acqua e zucchero,che viene assorbito direttamente dallo stomaco. E' un miele che è stato presentato bene commercialmente sfruttando certe sue caratteristiche. Si sta però affacciando sul mercato, dal Sud America, il Miel de Ulmo che pare sia ancora più"miracoloso".

Saluti ed Auguri di Buone Feste.

Dario.


Dario Pozzolo, apicoltore. Iscritto all'Albo Nazionale Assaggiatori Miele e Docente abilitato dall'Albo. Giudice e capo panel nei concorsi nazionali e internazionali dei mieli.
Sito web http://www.apicolturapozzolo.it
e-mail dario.pozzolo@tiscali.it

Avatar utente
maripisanugreenwood
Chef di Partita
Messaggi: 350
Iscritto il: 29/09/2014, 12:54
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Miele di Manuka

Messaggioda maripisanugreenwood » 22/12/2015, 20:19

Grazie mille!!

Sei sempre illuminante....

Personalmente, la prima cosa che mi interessa, è il gusto, l'aroma e il fatto che, da cantante, ho sempre bisogno di averne in borsetta una piccola scorta.

L'ho provato dopo una sessione di tre ore di studio di registrazione e dopo un concerto molto stressante e, devo ammettere, questo Manuka 400+ mi ha particolarmente "allietata".

Quindi vorrei acquistarlo. Ma parlami ancora anche di quest'altro miele di cui mi accenni in chiusura di post, per favore.... :-)

Ormai vedo che questa sezione del forum è frequentata solo da te e me, quindi mi fa piacere coltivarla il più possibile grin

Grazie grazie


Mari Pisanu Greenwood
Non abbiate paura del mio guscio di cioccolata fondente....
http://supergolosi.com
Cartoon Music&Food

Avatar utente
Pozzy
L'uomo delle api
Messaggi: 36
Iscritto il: 08/10/2014, 18:43

Re: Miele di Manuka

Messaggioda Pozzy » 26/12/2015, 12:40

Il miel de Ulmo è prodotto in sud America ed in particolare in Cile ed in Argentina. Le api sfruttano i fiori dell'Ulmo che sono molto profumati. Io personalmente non l'ho mai assaggiato. E' presente in commercio da qualche anno. Dalle prime analisi fatte nei paesi di produzione risulta che contenga una quantità di perossido di idrogeno (acqua ossigenata), superiore rispetto a quella che si trova normalmente in tutti(ripeto tutti) gli altri mieli. Sull'onda commerciale sollevata dal miele di Manuka ecco che arriva il miel de Ulmo. Ci tengo a precisare che l'acqua ossigenata NON E'UN DISINFETTANTE. ma ha un buon effetto pulente. Per questo i mieli di cui ho parlato io li considero....."solo" mieli. Hanno forse caratteristiche antibatteriche superiori agli altri mieli, ma se utilizzati esternamente o nel primo tratto digestivo. Il vero potere antibatterico del miele è il fatto di essere una soluzione sovrassatura di zucchero.In questo "ambiente" la maggior parte dei batteri non può proliferare, e quelli presenti muoiono. Questo è il motivo per cui il miele non può andare a male per anni o anche secoli!!!!

Saluti ed ancora "dolci " Auguri di Buone Feste.


Dario Pozzolo, apicoltore. Iscritto all'Albo Nazionale Assaggiatori Miele e Docente abilitato dall'Albo. Giudice e capo panel nei concorsi nazionali e internazionali dei mieli.
Sito web http://www.apicolturapozzolo.it
e-mail dario.pozzolo@tiscali.it

Avatar utente
maripisanugreenwood
Chef di Partita
Messaggi: 350
Iscritto il: 29/09/2014, 12:54
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Miele di Manuka

Messaggioda maripisanugreenwood » 29/12/2015, 11:44

Grazieeee!!! :-)

Ciao ciao e auguri


Mari Pisanu Greenwood
Non abbiate paura del mio guscio di cioccolata fondente....
http://supergolosi.com
Cartoon Music&Food

DafneP
Pela Patate
Messaggi: 45
Iscritto il: 16/11/2016, 10:46

Re: Miele di Manuka

Messaggioda DafneP » 08/02/2017, 15:06

maripisanugreenwood ha scritto:Ciao Dario,
eccomi qui per condividere con te una nuova esperienza.

La scorsa settimana ho conosciuto una donna insopportabile!

Ho passato due giorni a stretto contatto con lei e, giuro, avrei voluto gonfiarla di botte! grin

Ma se non fosse stato per questo incontro, non avrei mai saputo dell'esistenza del Miele di Manuka , tipico prodotto delle distese della Nuova Zelanda...

E sono rimasta letteralmente folgorata dal gusto, dalla consistenza, dalla potenza del suo aroma.
Il mondo intero sulla punta di un dito.

Hai notizie su questo miele? Me ne potresti parlare un po'?

C'erano delle sigle che non capivo, tipo MGO 400+ e roba simile...

Nel caso, ti ringrazio!

Ma davvero viene dalla nuova zelanda?



Avatar utente
maripisanugreenwood
Chef di Partita
Messaggi: 350
Iscritto il: 29/09/2014, 12:54
Località: Cagliari
Contatta:

Re: Miele di Manuka

Messaggioda maripisanugreenwood » 13/02/2017, 11:53

Australia & New Zeland ^_^


Mari Pisanu Greenwood
Non abbiate paura del mio guscio di cioccolata fondente....
http://supergolosi.com
Cartoon Music&Food

DafneP
Pela Patate
Messaggi: 45
Iscritto il: 16/11/2016, 10:46

Re: Miele di Manuka

Messaggioda DafneP » 11/05/2017, 15:02

maripisanugreenwood ha scritto:Ciao Dario,
eccomi qui per condividere con te una nuova esperienza.

La scorsa settimana ho conosciuto una donna insopportabile!

Ho passato due giorni a stretto contatto con lei e, giuro, avrei voluto gonfiarla di botte! grin

Ma se non fosse stato per questo incontro, non avrei mai saputo dell'esistenza del Miele di Manuka , tipico prodotto delle distese della Nuova Zelanda...

E sono rimasta letteralmente folgorata dal gusto, dalla consistenza, dalla potenza del suo aroma.
Il mondo intero sulla punta di un dito.

Hai notizie su questo miele? Me ne potresti parlare un po'?

C'erano delle sigle che non capivo, tipo MGO 400+ e roba simile...

Nel caso, ti ringrazio!

é possibile trovarlo anche in Italia o comprarlo in internet?



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite